Uscire dal tunnel. Dalla dipendenza da pornografia all’integrità

Uscire dal tunnel. Dalla dipendenza da pornografia all'integrità
La pornografia è una delle piaghe sociali meno conosciute. Un gran numero di persone ne diventa dipendente, compromettendo l’integrità delle relazioni coniugali, familiari e anche lavorative. Gli effetti di una esposizione frequente e prolungata ai video pornografici sono nocivi per la salute fisica e mentale. Ma se ne può uscire. Questo libro intende aiutare chi desidera conoscere il problema, informando sulle caratteristiche delle immagini pornografiche, sul loro impatto sul sistema nervoso, sulla dipendenza emotiva e…

Ma davvero la pornografia fa male ?

Se qualcuno avesse ancora dei dubbi, basterebbe scorrere l'indice di questo libro per imbattersi in parole come epidemia, guarigione e protezione che inquadrano perfettamente il problema.

L'autore Peter C. Kleponis, psicoterapeuta americano, si occupa da anni di cura della dipendenza da pornografia e in questo libro ha il grande merito di chiarirne i confini, di fornire una definizione precisa di sobrietà, coerente con la Dottrina della Chiesa, e di indicare una via di guarigione consolidata da anni di esperienza terapeutica. Il testo contiene anche riflessioni utili per chi ha compiti educativi e vuole affrontare l'argomento in famiglia, a scuola o in parrocchia.

L'integrità inizia ora! è il programma di riabilitazione in 7 punti: 1. Onestà, Conoscenza di sé e Impegno; 2. Purifica la tua vita; 3. Supporto e responsabilità; 4. Terapia; 5. Un piano spirituale; 6. Educazione; 7. Virtù.
È importante sottolineare che il libro non è tanto un insieme di tecniche, ma è la proposta di iniziare un viaggio esistenziale insieme all'autore per scoprire le ragioni che portano alla dipendenza e per  maturare un cambiamento di prospettiva in ogni aspetto della propria vita.

Una guida per riconciliarsi con la propria umanità ferita a livello sessuale, morale e spirituale, grazie anche ai molti racconti di persone che stanno vincendo la loro lotta contro la pornografia. Come scrive Kleponis: "Il recupero non è passare indenni attraverso le tentazioni al fine di evitare di agire sessualmente. Significa lavorare con altre persone così da non essere mai da soli. Significa risolvere le radici profonde della dipendenza, cambiare le convinzioni centrali e vivere una vita più sana. Significa crescere più vicini a Dio, guarire e risanare le relazioni, gustarsi il presente e guardare avanti verso il futuro".