Aiutaci con una donazione liberale

Il decreto 3-2-2021 del MEF prevede che le Associazioni di Promozione Sociale, comunichino i dati relativi alle erogazioni liberali in denaro deducibili e detraibili, eseguite dalle persone fisiche con modalità tracciabili, con l’indicazione dei dati identificativi dei soggetti eroganti e del codice fiscale ai fini dell'elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata. Tale comunicazione, facoltativa per  l'anno di imposta 2021 sarà obbligatoria per il 2022.

Invitiamo chi effettua una donazione a compilare questo modulo on-line
ovvero indicare nella causale del bonifico bancario
o nella transazione PayPal generalità, indirizzo email e
codice fiscale

PURIdiCUORE – oltre a promuovere una affettività e sessualità bella e sana, integra e dignitosa - è in primis “Ospedale da campo” nella guerra che la pornografia muove alla società e alla Chiesa. In questo ospedale mancano i medici e gli assistenti per curare i malati - se molte altre forme di droghe vengono riconosciute, questa resta ancora un tabù, per la vergogna che è implicita nella malattia e per la quantità di soldi in gioco per chi la produce, distribuisce e promuove.

PURIdiCUORE si considera un ospedale in costruzione per promuovere l’integrità nelle relazioni, operando nella nostra società iper-sessualizzata per rendere consapevole tutto il popolo dei pericoli della pornografia, formare educatori e sacerdoti a spiegare come proteggersi da questo rischio e aiutare le persone cadute nella dipendenza con percorsi di recupero e guarigione.

 

CON PAYPAL

EUR

Ti invitiamo a sostenerci con causale
"DONAZIONE LIBERALE" deducibile fiscalmente.

Con un bonifico bancario presso
IntesaSanpaoloSpA
IT24 B030690 9606 100000151786

oppure tramite PayPal - anche con carte di credito
PayPal accredita la donazione
trattenendo per spese di transazione
1,8% del valore della donazione + 35 €cent

Siamo un organizzazione di volontariato iscritta al Registro della Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Como, al numero CO-164 ai sensi della L.R. 14 febbraio 2008, n.1.

Le persone fisiche possono detrarre dall'imposta lorda il 30% dell'importo donato fino ad un massimo di 30.000 euro per ciascun periodo d’imposta. Le persone fisiche (in alternativa alla detrazione), enti e società possono dedurre le erogazioni liberali nel limite del 10% del reddito complessivo. L’eccedenza può essere dedotta nei 4 esercizi successivi (rif. Art 83 D.lgs.3 luglio 2017 n. 117).